lunedì 23 aprile 2018

Di tutto un po'

Credo di avere problemi di pressione, il dubbio mi è venuto al terzo giorno di "vedo tutto nero quando mi alzo dalla sedia". Ieri mattina l'avevo sotto i piedi, ora la genitrice mi ha prestato la macchinetta e la misurerò per un paio di giorni come i vecchi le persone anziane. Ho il dubbio che sia anche per quello che nella corsa peggioro giorno dopo giorno, anche se va meglio andando la mattina prima che il sole scaldi. Ho capito anche che il mal di piedi dopo ogni corsa è dovuto alle scarpe ormai praticamente senza suola, quindi dovrò arrendermi e andare a comprarle nuove, o smettere di correre. Ma anche no. La settimana scorsa sono andata giovedi e sabato, domenica no, riuscivo a malapena a camminare. Sabato però ho fatto un bel giro, da rifare, magari evitando di perdermi poi in mezzo ai campi. Ad un certo punto, tornata sulla strada le scarpe spruzzavano acqua ad ogni passo. Ho trovato pure un gregge di pecore in trasumanza quando ero quasi a casa.. le gioie di vivere nei paesini di montagna.
Domenica pomeriggio comunque sono andata in montagna con mia cognata e rispettivi pargoli, forse si sentiva male perché non mi ha mai proposto un'uscita, ma tant'è abbiamo fatto un bel giro, visto i parapendii e fatto merenda con grissini e il primo abbastanza schifoso melone.
Nel weekend ho anche quasi completamente evaso la pratica cambio di stagione con pulizia di tutti gli armadi ed eliminazione di un po' di vestiti. Abbiamo saltato una lettura animata perché i miei figli mi hanno fatto veramente incazzare. Sabato mattina sono riuscita ad infilare un rilievo, ora devo solo preparare il progetto.
Domenica ho eliminato anche il cambio gomme (grazie babbo) e pulizia delle auto (grazie mamma per i vetri). Ho preso atto che un' auto perde olio, dice il meccanico che è un tubo rotto, il ricovero la prossima settimana, forse. Non è mancata la mia figura da chiodi quando mi ha detto "aprimi il cofano" e io "non so come si fa", della serie, evviva l'emancipazione. Però so fare un sacco di altre cose che si definiscono "da uomo" quindi mi autoperdono.
In questi giorni un po' alla volta sto anche sistemando il guardino. Già un paio di mesi fa abbiamo potato gli alberi. Con l'inizio dei primi.caldi ho preparto una piccola aiuola dove ho messo fragole, salvia, rosmarino, origano, ribes lamponi e rose, mancano pomodori e basilico.
Ho piantato poi ortensie e lavanda lungo il perimetro e alcuni bulbi sotto gli alberi. Mancano i fiori in vaso  che per ora ho solo qualcosa di primaverile che sfiorirà presto. Vediamo un po' cosa ne esce, buon inizio settimana :)

5 commenti:

  1. Le scarpe sono importantissime, rischi contratture alla schiena e dolori articolari. In media andrebbero cambiate dopo 1000/1500 km. Io ho provato due strade: la prima è stata scegliere una buona scarpa e correre ed è andata bene anche se non ho mai ottenuto grossi risultati ma nemmeno dolori. La seconda che reputo più azzeccata è stata quella di comprare delle scarpe nike running in offerta (39 euro) e poi una soletta sportiva buona (50 euro), top! Anche ieri che sono tornata a correre dopo un mese e mezzo di stop, ho tenuto la media di 5.30 al km.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scarpe prese ieri. A me basta non distruggermi i piedi. Poi i risultati per me sono relativi e credo che poco dipenda dalle scarpe. Prima avevo delle scarpe qualsiasi, neanche adatte all'attività sportiva

      Elimina
  2. Che belli tutti quei fiori!
    A me è capitato un buon melone qualche giorno fa!
    Come va la pressione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che ne so.. a me sembra sempre perfetta :)

      Elimina
  3. Io ho da sempre la pressione bassa, ma èer me è la normalità.
    Anche mia zia e mia cugina hanno lo stesso "problema".

    Il medico per altro mi ha dato delle gocce per quando fa molto caldo e si abbassa troppo, ma nel complesso ci convivo senza problemi!

    RispondiElimina