domenica 20 agosto 2017

Gite

Se fossi casalinga credo che la casa verrebbe abbandonata a se stessa e io sarei sempre in giro con i bimbi.
In questo agosto tra uscite, amichetti a casa, andare da amichetti e si, dormire, la casa è un macello.
Nella mia, ormai giunta al termine, settimana di vacanza ho anche toccato poco il pc per lavorare, e tutta la lista di cose da fare è li, senza una cancellatura.. mannaggia ai sensi di colpa che mi stanno divorando lo stomaco.
Però ho passato tanto tempo con i bimbi, ho camminato con loro e ho riposato, per la buona pace della mia forma fisica.


Lago del Mis













Lago del Mis



















Vista dal monte Grappa

Valle di San Martino






















 
Val Corpassa















Val Corpassa







Val Corpassa



Vista da Passo Rolle















 
Laghetti Colbricon











Laghetti Colbricon











Arte sella


Arte Sella



















 
Vista da Cima Campo

 
Vista da Cima Campo





Lago di Lamar

Lago di Lamar

sabato 19 agosto 2017

Tanti auguri a noi





Durante la mia pausa dal blog il grande ha fatto 5 anni e io ne ho fatti 28.









Il compleanno del grande è stato festeggiato con uscita anticipata dall'asilo, gelato tutti e 4 assieme e cena da papà e dinosauri giganti (ok, non giganti ma i più grandi che sono riuscita a trovare).
Il fine settimana piccola festicciola con torta, nonni, zii cugini e amici di famiglia.
Non è stato nulla di eccezionale.. eravamo in pieno trasloco e non avevo ne tempo ne forze di fare di meglio

































Il mio compleanno è andato proprio bene
Il non marito si è ricordato di farmi gli auguri.
Poi con i bambini ha preparato un cartellone di auguri e infine ha organizzato una cena a due.
Il grande ha leggermente anticipato la sorpresa, visto che il giorno prima continuava a dire che la nonna lo avrebbe messo a letto.







IL DOLCE - non di dovrebbero mettere le olive disidratate insieme al gelato

martedì 15 agosto 2017

it's a beautiful life

Siamo già a metà agosto!!
Il mese è iniziato con i miei pomeriggi liberi e devo dire che è iniziato bene, con un bel giro in bici con i bimbi.
La piccola si è finalmente convinta che sul seggiolino si sta bene, e il grande è bravissimo ormai ad andare per strada. Gli scappa ancora qualche stupidaggine, ma ha 5 anni, per andare da papà al lavoro sono circa 3,5 km quindi 7 tra andata e ritorno e lui non fa una piega, caschetto, a destra e si va.

Il secondo giorno la situazione è già degenerata e io ho passato quasi tutti i pomeriggi, o in alternativa, le sere a lavorare.
Abbiamo comunque fatto molte cose. E abbiamo avuto molti amici che ci sono venuti a trovare.

Ora sono finalmente in ferie, i programmi non sono poi molti, come sempre. Abbiamo fatto qualche giro sabato, domenica e lunedì. Oggi si sta a casa, domani si va in cerca di un divano e poi si vedrà.

Ritornerò a curare il mio piccolo angolino. Devo aggiornarmi sui blog e ricominciare a scrivere spesso!!

mercoledì 26 luglio 2017

Incastrata




Ho invitato una mia amica e sua figlia a giocare e a cena sabato.
Mi ha risposto se può venire anche suo marito. Ceertoooo. Però prendo la pizza in pizzeria allora.

Suo marito è cuoco, bravo, e mi fa anche un po' soggezione, ha quasi l'età di mia madre

Ora però sto cambiando idea, vorrei provare a fare qualcosa di semplice, con successo garantito.
Niente carne o pesce.
Magari che posso preparare prima e poi, al massimo scaldare.
Dolce compreso.
Idee? Aiuto!!

giovedì 20 luglio 2017

Voglia d'estate



Sta contagiando anche me.
Voglia di godermi il tempo lento.
I bicchieri ghiacciati
Il sole che ti scalda
Le passeggiate la sera
Star fuori fino a che diventa buio
Le cose da poter rimandare
 
Io per il momento non posso fare nulla di tutto questo, e mi sale l'orticaria... ma ancora 10 giorni, solo 10 giorni

lunedì 17 luglio 2017

La salute

Quando c'è la salute c'è tutto,
e poi ti trovi a
- andare a letto appena puoi perché i mal di testa peggiorano di intensità e non ti reggi nemmeno in piedi
- svegliarti in piena notte con le lacrime per un dolore incredibile al braccio
- aspettare l'appuntamento per una visita che non arriva
- svegliarti il lunedì mattina senza avere la forza di alzarti da letto.

e poi pensi che
- la sorella di un'amica ha un tumore, tra una settimana la operano ed entro 10 giorni inizia la chemio, ma prima, precisamente oggi, faranno nascere la sua bimba di 8 mesi
- mio suocero ha una macchia... bisogna approfondire
- mio fratello dovrà fare una visita neurologica

e allora la tua visita non è più importante, il braccio passerà e il mal di testa anche, e il lunedì mattina ti pigli un caffè e passa la paura.

e niente io non sono una persona ansiosa, e neanche una che si preoccupa inutilmente, quindi si aspetta.

E' lunedì, e in fondo, va tutto incredibilmente bene.

lunedì 10 luglio 2017

La mia vita felice

ATTENZIONE: post automotivazionale e finalizzato all'aumento dell'autostima personale.

Ho un lavoro, che tra alti e bassi mi piace e che mi da di che vivere. Nel mercato lavorativo mi sto pian piano facendo strada.

Ho un non marito che mi vuole e  mi vuole bene, ed è ricambiato

Ho due bimbi, belli e sani, e ogni tanto sono pure simpatici

Ho una famiglia di origine che mi/ci sostiene, e aiuta, a ben guardare, moltissimo.

Ho degli amici, pochi ma buoni.

Ho tutto ciò che serve per poter girare una pubblicità del mulino bianco.

Devo solo smettere di credere che nella vita bisogna per forza essere incazzati, trovare qualcosa che non va e lamentarsi.

Oggi sono felice, e so che tutto andrà bene!!