lunedì 5 giugno 2017

Sonno

Scatole
Lavoro
Pulizie
Scartoffie
Imbianchini che cadono dalle scale
Problemi
Un compleanno in arrivo
La richiesta di un gatto

Ci pensiamo

giovedì 1 giugno 2017

Illuminazione

Ieri ho capito una cosa, una cosa che mi cambierà la vita, o almeno il tempo passato con i miei figli.
Ho pensato che dalle 17 alle - ora della nanna - il tempo è il leone e io sono la gazzella che deve assolutamente correre più veloce del leone per sopravvivere.
Questo deve essere il motivo per cui passo le mie serate a urlare, minacciare, minacciare pesantemente, urlare più forte e con la voglia di prendere il primo aereo.

Ieri invece ho capito.
Da ieri, mi sposto, mi nascondo dietro un albero, lascio passare il leone poi riparto.
Tanto quello è, dalle 17 alle - ora della nanna - sto con i bimbi, le cose importanti da fare sono 2 lavarsi e mangiare, il resto pazienza.
E se ci mettiamo 20 minuti invece di 2 a mettere il pigiama, pazienza, andranno a dormire un po' più tardi


Oggi mi sento molto zen
Chissà che duri

mercoledì 31 maggio 2017

Senza debiti

Ieri sera finalmente ho ridato ai miei genitori  i soldi che ci hanno prestato per l'auto quasi 2 anni fa.

E ho un peso in meno

martedì 30 maggio 2017

L'ho preso



E dopo il post di nonpuoesserevero non potevo non prenderlo.
L'ho trovato per caso, un pomeriggio alla ricerca di un regalo di compleanno e l'ho subito agguantato.

E ora lo sto leggendo, di nascosto dal non marito che se lo vede so già cosa direbbe
"ma perché non leggi mai i libri che ti do io, ti farebbero bene ecc ecc"
sempre lo stesso disco rotto

ma ormai ho rinunciato a spiegargli che quando leggo io devo rilassarmi, i suoi libri invece sono cervellotici, ti obbligano a riflettere e io dopo una giornata tra casa bimbi e lavoro non ce la posso fare.

Per lui è diverso, fa un lavoro più che altro fisico e alla sera ha voglia di usare la testa, io no.

Comunque dicevo
Lo sto leggendo, e per ora mi piace ni. Forse sono davvero troppo cresciuta per questi racconti.
Certo che Moccia un gran colpo basso l'ha tirato, tanto che ieri sera piangevo come una bambina.

Vi farò sapere.

lunedì 29 maggio 2017

A volte ritornano

Quasi tre settimane
ma ora sono tornata
mi sono rimessa più o meno in pari con i blog

In queste settimane sono stata completamente assorbita dal lavoro, dalle feste di asilo, dalla recita, insomma dalla vita.

Ci sono state uscite, serate piacevoli, tanti tanti dolci cucinati e regalati e tanta tanta sonno.

C'è una grande novità

abbiamo trovato casa

sempre in affitto. Ma una bella casetta con un po' di praticello.

Quindi si va di trasloco.

Ma sono tornata!!!

giovedì 11 maggio 2017


Ho tanti post in mente da scrivere.
Ma tempo zero.

Sono settimane piene di lavoro, stress e tanta tanta stanchezza.

Se ci si aggiunge la casa, gli impegni con l'asilo e tutto il resto ho fatto bingo.

Mi piace avere tante cose da fare, mi fa sfruttare meglio il tempo, ma spesso mi lascio sopraffare dall'ansia e dallo sconforto.

Sono qui che spero di non dover tenere 2 bambini sabato. Io mi sono resa disponibile ma dalla mattina alla sera, che non si sa ancora cosa significhi, un bimbo ancora con il pannolino, ecco spero di no, e se è si speriamo che ci sia il sole.

Comunque tornerò presto a scrivere.

lunedì 8 maggio 2017

Ricetta per una bella domenica

Prendi la vecchia compagnia delle superiori

Togli il solito tirapacchi

Aggiungi eventuali compagne, figli, mogli

Improvvisa una tavolata in salotto, senza pretese con quel che c'è, comprese sedie spaiate, tavolo da sagra, piatti e bicchieri di plastica

Cucina per le 12 ore precedenti circa

Aggiungi la voglia di stare insieme

Concludi setacciando insieme tanto relax e zero paranoie