mercoledì 18 luglio 2018

Succede

Succede di aprire un blog che qualcuno inizia a leggere
Succede di fare amicizia tra blogger e succede di riuscire a incontrarsi

Sabato era questo il mio appuntamento, appuntamento che ammetto mi ha fatto andare abbastanza in paranoia e accumulare un po' d'ansia da prestazione che io lo so, spesso mi ha fatto inventare la scusa dell'ultimo minuto.

Stavolta no, ho preparato panini e zaino, caricato i bimbi in macchina e siamo partiti alla volta dei laghi di Lamar.

Bhè, l'ansia deve essersi dispersa lungo la strada perché appena incontrate mi è sembrato ci fossimo lasciate il giorno prima.
La sensazione è stata di assoluta tranquillità, e assolutamente piacevole. Abbiamo passato una splendida giornata con le nostre famiglie.
Almeno questa la mia impressione, ma presumo che se non fosse stata reciproca ci sarebbe potuto essere un rientro anticipato.

Grazie Cate, hai una splendida famiglia e mai avrei pensato potesse andare così

13 commenti:

  1. hai fatto bene.
    a non disdire.

    ps ti ho commentato anche l'altro post non so se l'hai visto

    RispondiElimina
  2. Ho conosciuto decine di blogger. Mi sono persino fidanzato grazie al blog.

    RispondiElimina
  3. Se mi tiravi il pacco ci rimanevo troppo male!!! 😂
    È stato bello, venuto tutto spontaneo proprio come hai detto tu e non ci credo che urli tanto ai bambini.. o comunque si vede che non li hai traumatizzati abbastanza sono super sorridenti e sereni!
    Torneremo 😊

    RispondiElimina
  4. Brave che bello!!!
    Ero curiosa di questo famoso appuntamento!
    Capisco l'emozione, un po' di ansia, il timore di non trovarsi l'imbarazzo...Un po' come ai primi appuntamenti!!!
    Manu ancora sloggata

    RispondiElimina
  5. @se fossi fuoco. Ciao! Ho visto il commento, passerò sicuramente a dare un'occhiata al blog
    @francesco addirittura il fidanzamento? Però con un blog di corsa è diverso credo
    @pnv oppure cambiare titolo al blog
    @il mondo rotola grazie 😀. Vi aspettiamo
    @manu esatto! Magari prima o poi riusciamo anche noi. Mi piacere fare un giro a Firenze prima o poi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosciuta col blog precedente. E comunque è ancora tra le mie lettrici

      Elimina
  6. Che bello! Anche io come te avrei pensato duecento volte di disdire! Bellissima esperienza brave!

    RispondiElimina
  7. Bello! Io lo scorso anno ho incontrato consu, come già sai ed è stato come se ci conoscessimo da sempre...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero! Anche io avevo i tuoi stessi pensieri ma poi sia con Cate che con Tania è stato come conoscersi da sempre!

      Elimina
  8. Che bello leggere post come questo.
    Anch'io ho stretto due amicizie importanti grazie al blog, eppure molti mi dicono che dovrei separare la vita virtuale da quella reale. Ma perché?
    Noi ci vogliamo bene davvero.
    Passa a trovarmi sul mio blog, se ti va.
    A presto.

    RispondiElimina