lunedì 10 gennaio 2022

Anno nuovo vita nuova

 Sicuramente per me sarà un anno di cambiamenti.
In meglio o peggio non lo so proprio, i mille dubbi ci sono sempre però tante cose mi fanno capire che sto andando nella direzione giusta.

La cosa che mi preoccupa di più in assoluto sono i bambini, non so proprio se sarò in grado di gestire tutte le conseguenze che ci saranno per loro. Sono molto spaventata e lo sclero che ho avuto ieri mi ha fatto ulteriormente capire che da sola non ce la posso proprio fare, ho troppa rabbia e risentimento oltre che ai sensi di colpa.

La seconda cosa è sicuramente il lato pratico, ma lì, un passetto alla volta si farà tutto, spero.

Tutti continuano a dirmi che se c'è qualcuno che può farcela quella sono, tutti tranne il coinquilino ovviamente, lui continua a dirmi che da sola non ce la farò mai.

Insomma keep calm e una cosa per volta, a fine anno spero di essere meno stanca di adesso.

Buon anno

giovedì 23 dicembre 2021

Oggi va così

 Và che ho un pochino voglia di piangere

Và che sono quasi terrorizzata all'idea che arrivi il giorno di Natale

Và che sono qui che lavoro e che se penso che devo alzarmi dalla sedia mi sento le gambe cementate al pavimento

Và che non riconosco più la persona che pensavo di conoscere

Và che mi sento dire che sono cattiva e stronza, e ecco a me non pare proprio di esserlo però il dubbio te lo fanno venire. Che ho sempre paura di interpretare le cose peggio di quel che sono e dico cose che vengono interpretate nel peggiore dei modi possibili

Và che ho paura di non essere obbiettiva

Và che oggi sono proprio giù giù giù


venerdì 10 dicembre 2021

Chi ci capisce è bravo

 Il nostro week end a Grado è stato decisamente sereno. Con i bambini sono nel mio habitat, se poi sono fisicamente lontana dal lavoro, con il telefono staccato sono anche rilassata e felice.

I bambini mi fanno ridere, sono dei gran pagliacci coccoloni.

Il mare in inverno mi rasserena quanto le montagne, mi fa vedere le cose con più chiarezza. Sono tornata da Grado convinta delle mie idee, ferma e serena nelle mie decisioni.
E' bastato però rimettere piede in casa per cadere di nuovo nell'oblio dei sensi di colpa, dei dubbi e delle ansie, andare giù giù in un buco nero e non vedere vie di uscita.

Fortunatamente c'è chi ha le competenze per aiutarmi e ora sembra tutto molto più chiaro, non più facile ma almeno la via è segnata senza dubbi, con ancora tanti sensi di colpa, che piano piano con il tempo, e probabilmente con una terapia, riuscirò a superare.

Sarà un Natale molto molto difficile, e per quanto io ci potrò mettere tutto il mio impegno, tutta la mia pazienza e comprensione il colpo di nervoso è dietro l'angolo e molto non dipenderà da me.

Sono così stanca

lunedì 29 novembre 2021

Galline in fuga

 Le galline siamo io e i pargoli che questo fine settimana ce ne andiamo via per un paio di giorni.

Io necessito di starmene in pace, loro hanno deciso di unirsi, risparmiandomi la fatica di trovargli una sistemazione.

Il patto è che non mettano musi e esprimano quello di cui hanno voglia senza pretendere da me la telepatia perchè io al momento non ho più energie per capirli.

Spero che eventi atmosferici e covid non si mettano di traverso perchè potrei tranquillamente esplodere.
L'inquilino è insopportabile, con un umore a dir poco ballerino, non posso fargliene una colpa ma meno ci vediamo meglio è.


giovedì 11 novembre 2021

Sola

 Forse non mi sono mai resa veramente conto di quanto sia stata sola in questi anni...

Vedere la reazione di una persona esterna fa capire cose che mai si sarebbero prese in considerazione e a cui si sarebbe pensato.

Sono stanca

venerdì 5 novembre 2021

La sottile differenza

 Tra

"io tutto quello che faccio lo faccio per farti contenta"

e

"se faccio una cosa non la faccio per farti contenta ma perchè mi fa piacere farla"

martedì 2 novembre 2021

Certezza

 Di tutti questi anni l'unica cosa su cui non ho dubbi è l'aver lavorato, e aver lavorato tanto, sempre di più fino ad essere arrivata a dove sono ora.

E' inutile girarci attorno o fare a finta che non sia così, l'indipendenza economica da sicuramente una maggiore libertà di scelta. Scegliere sapendo di potersela cavare da sole è sicuramente diverso che non avere idea di come fare a mantenersi. L'ho visto in questi anni, amiche che restano legate a persone che a malapena sopportano perchè hanno scelto il lavoro in casa, non fa per me, e per fortuna non è il mio caso.

I dubbi su quanto fatto e su cosa fare sono comunque tanti, e in questo martedì che sembra un lunedì, dopo un fine settimana bizzarro sono ancora più confusa.